Intenti

I nostri intenti

Le nostre unità cinofile partono da un principio base:

educazione = accoglienza

i conduttori ed i loro cani per essere accettati da chiunque ed in qualsiasi ambiente, devono dimostrare entrambi di essere educati: ed allora qualsiasi porta verrà loro aperta.

Le unità cinofile, fortemente motivate ed appassionate, attraverso programmi e protocolli, si propongono di:

  • PORTARE CULTURA CINOFILA a tutte le fasce di età per scoprirne nuovi aspetti mai trattati o trattati in modi inediti
  • AIUTARE PERSONE E CANI ad affiatarsi comunicando tra loro, imparando i reciproci linguaggi, nel quotidiano, nel sociale, nello sport
  • AIUTARE A COMPRENDERE le difficoltà canine di adattamento a vivere i ritmi umani
  • TRASMETTERE MESSAGGI DI RISPETTO per forme di vita diverse vivendo giornate nella natura, con gite, scampagnate, trekking o anche solo trascorrere un pomeriggio in campagna al circolo cinofilo per fare quattro chiacchiere con clubhouse come polo di aggregazione sociale umana e canina, con lo scopo principale di almeno un temporaneo tuffo di un ritorno al naturale
  • APRIRE LA CINOFILIA attraverso l’amatorialità
  • COINVOLGERE per mezzo di una serie di attività, con la partecipazione attiva dei soci, provare a creare interessi nuovi e nuove finestre di reinterpretazione della cinofilia, proponendola nel sociale e nel culturale, portandola nelle scuole, nelle piazze, nei punti di incontro della collettività, stimolando nel pubblico nuovi entusiasmi e nuove curiosità
  • RITORNARE ALL’EMPATIA , si propongono mostre itineranti pensate per chi sia impossibilitato negli spostamenti, articolate con foto, stampe, video, dimostrazioni con i cani, portate nei centri anziani, nelle scuole, nelle carceri, negli ospedali, nei centri ricreativi, nelle piazze, nei centri di assistenza sociale, ed ovunque vi fosse invito
  • DIVERSIFICARE IL RAPPORTO CINOFILO adattandolo ai bambini, ai disabili, agli anziani ed alte esigenze
  • IMPERATIVO ANCHE EVOLVERE UN ASPETTO NON SOLO AGONISTICO DI ELITE’ MA AMATORIALE a portata di tutte le fasce sociali, anagrafiche ed economiche
  • CONSAPEVOLIZZARE AD UNA PREPARAZIONE PROPEDEUTICA alle attività sociali di gruppo come tempo libero, sociale di soccorso ( prot. civ., altro), sociale di assistenza (disagi sociali, pet therapy, psicomotricità)
  • PROPORRE E FORMARE, dedicato a chi volesse approfondire o a chi volesse intraprendere un percorso professionale attraverso esperienze capillari, lezioni, addestramento, stage, interventi di professionisti, si propone formazione di personale specializzato (operatore canile, conduttore, allevamento, primo soccorso veterinario, dog sitter, educatori, addestratori, pet therapy, protezione civile, handler esposizioni, ed altro
  • MOTIVARE LA CRESCITA DELLE UNITA’ CINOFILE attraverso attività di addestramento con lezioni pratiche e teoriche, socializzazione, educazione base, cane buon cittadino, cuccioli e puppy class, comportamento, utilità e difesa, obedience, agility, ipo, work, ed altro
  • GUIDARE ALLA COMPRENSIONE di cosa vuol dire vivere in branco misto umano-cane
  • PROMUOVERE E DIFFONDERE attività sportive, ricreative, culturali cinofile
  • ORGANIZZARE GARE, CORSI, MANIFESTAZIONI inerenti a varie discipline cinofile, coordinare ogni altra attività collegata allo sport amatoriale ed agonistico cinofilo.
  • PROMUOVERE LA COSTITUZIONE DI NUOVE FORME AGGREGATIVA e rappresentative di attività sportive, di formazione, di difesa, attraverso il supporto della cinofilia
  • STUDIARE E DIVULGARE CONOSCENZE ANCHE SCIENTIFICHE degli ambienti naturali e degli ecosistemi, anche acquatici legati all’attività sportiva e motoria, come elemento di valorizzazione e sviluppo del rapporto uomo-cane